Info line 06.77.59.17.54 dalle 9.30 alle 18.00




 

Consulenza HACCP:

premessa:

Gli adempimenti per l'autocontrollo dell'igiene alimentare HACCP si possono sintetizzare quindi innanzitutto nella attenta valutazione dei rischi, nello studio ed applicazione continua del sistema attraverso il manuale HACCP.

Perchè l'intero sistema possa funzionare, è necessario ed obbligatorio che il personale addetto alla somministrazione o manipolazione di alimenti e bevande riceva una adeguata formazione, in parte di tipo generale sull'importanza della sicurezza e igiene alimentare e sui principi fondamentali su cui si basa ogni sistema di autocontrollo, e in parte specifica, basata sulle attività tipiche normalmente svolte durante il lavoro, ciascuno nelle proprie mansioni.

 

Gruppo MCS è in grado di assistervi con un servizio completo in tema di sicurezza alimentare, mettendovi in grado di iniziare la vostra attività velocemente fornendovi:

 

  • Manuale HACCP per la tipologia di attività e personalizzato per la Vostra Azienda

  • Attestato che dichiara che la vostra attività adotta un sistema di autocontrolloHACCP conforme al Regolamento CEE 852/2004 e ai principi del National Advisory Committee on Microbiological Criteria for Foods

  • Formazione del personale, di base o come aggiornamento periodico obbligatorio, con rilascio di attestati HACCP individuali per ciascun lavoratore

 

Quali sono le sanzioni in caso di violazioni in materia di HACCP?

Proprio perché la sicurezza e l'igiene alimentare sono così importanti e garantite, il rispetto delle regole è oggetto di severi e frequenti controlli da parte della Autorità competenti, con sanzioni piuttosto pesanti, anche solo per la mera violazione, senza che da ciò siano derivate delle conseguenze dannose per alcuno.
la mancanza di un sistema di autocontrollo efficace, può esporre il titolare di un'attività ad una sanzione che parte da 1000 e può arrivare fino a 6000 Euro. Nei casi più gravi, può essere disposta anche la chiusura o la limitazione dell'attività, e in caso di danni a terzi (es. intossicazione di uno o più clienti), il titolare andrebbe incontro anche a tutte le conseguenze civili e penali del caso.

 

 

 Per ulteriori info contattateci senza impegno preventivi gratuiti haccp@gruppomcs.net